Da tempo è oramai risaputa l'importanza dell'alimentazione per apparecchi dalle raffinate prestazioni, quali possono essere i prodotti Hi-Fi. La presa di corrente a cui colleghiamo il nostro impianto ci fornisce un flusso di elettroni non sempre "pulito", e ciò è ovvio se si pensa agli elettrodomestici connessi sulla stessa linea, piuttosto che al tragitto che compiono gli elettroni prima di scorrere nel nostro impianto. Anche strutturando una linea dedicata per il nostro impianto Hi-Fi non si possono scongiurare eventuali problematiche derivanti dall'esterno.

Audiozen ha affrontato la questione scartando a priori filtri e condizionatori di rete: la corrente deve fluire senza il minimo collo di bottiglia, senza restrizioni.

Positrone

Si è pensato invece ad un crossover, non ad un semplice trasformatore filtrato ma ad un circuito composto da due trasformatori gestiti da un circuito analogico per la corretta fruizione della corrente sull'uscita:

DTAM - Dual Transformer Analogic Management

è l'acronimo ed il nome del circuito progettato da Audiozen per il Positrone.

Un doppio isolamento galvanico quindi, la tensione viene rigenerata per doppia induzione e gestita analogicamente al passaggio.

All'interno del Positrone due trasformatori da 300 VA sono capaci di erogare la corrente necessaria per tutte le sorgenti e le preamplificazioni.

Il Positrone non è collegabile a finali di potenza tranne se di basso wattaggio.

Sembra un paradosso potersi avvicinare ad un prodotto a cui non è collegabile tutto l'impianto, ma in realtà i componenti più sensibili ai benefici del Positrone sono proprio le sorgenti e le preamplificazioni.

Positrone

Il Positrone ha sull'uscita una ciabatta con telaio in alluminio e con 6 prese multistandard dove è possibile connettere i vari dispositivi da alimentare.

Un display sul pannello anteriore indica la tensione di uscita, che nel processo interno all'apparecchio non verrà stabilizzata ma avrà variazioni nettamente inferiori rispetto alla tensione d'ingresso.

Positrone

Del Positrone non se ne sente la necessità finché non lo si connette all'impianto: l'informazione sonora rimane sciolta, senza vincoli, ne acquista la scena in profondità, il medio alto ringrazia con più ariosità e realismo, il basso acquista immanenza, credibilità. Il Positrone è un apparecchio senza controindicazioni, si può connettere a qualsiasi tipologia di impianto, sia esso valvolare o a stato solido.

Positrone - Zen AC Line Crossover

Audiozen - Let your ears be your guide

SCHEDA TECNICA POSITRONE

 

tipo

crossover linea elettrica

volt ingresso

210 - 240 Volt

prese di uscita

6

potenza max

300 Watt

finiture disponibili

silver e nera

dimensioni unità principale

340 x 135 x 295 mm (L x A x P)

peso unità principale

13,5 Kg